search icon
Ritorna ai comunicati stampa

Gestire le notifiche salariali e delle imposte alla fonte senza intoppi burocratici con il software Sage

Sage, leader di mercato a livello mondiale per le soluzioni di business management basate sul cloud, semplifica lo scambio elettronico di dati salariali e relativi alle imposte alla fonte con AVS, assicurazioni contro gli infortuni, casse pensioni e con l’Ufficio federale di statistica grazie alla sua contabilità salariale completamente certificata Swissdec 4.0.

Root D4, 18 giugno 2019 – Sage, leader di mercato a livello mondiale per le soluzioni di business management basate sul cloud, semplifica lo scambio elettronico di dati salariali e relativi alle imposte alla fonte con AVS, assicurazioni contro gli infortuni, casse pensioni e con l’Ufficio federale di statistica grazie alla sua contabilità salariale completamente certificata Swissdec 4.0. Oltre a Sage 200 Extra e Sage 50 Extra, ora è certificato Swissdec anche Sage Start.

Le aziende svizzere che tengono una contabilità salariale sono obbligate per legge a inviare regolarmente i dati salariali e relativi alle imposte alla fonte dei propri collaboratori a diversi servizi, quali Cassa svizzera di compensazione, assicuratori, amministrazioni cantonali delle contribuzioni o all’Ufficio federale di statistica. Lo standard Swissdec 4.0 e la procedura unitaria di notifica salariale (ELM) consentono di gestire la trasmissione dei dati salariali per via elettronica.

Ora questo standard è implementato anche in Sage Start, la soluzione per start-up e piccole imprese utilizzata da oltre 10 000 clienti. Già i software salari Sage 50 Extra e Sage 200 Extra davano alle aziende la possibilità di ridurre notevolmente le spese amministrative per la dichiarazione salariale e in particolare per le notifiche delle imposte alla fonte. Nel 2018 i software salari di Sage hanno agevolato lo scambio di oltre 1 milione di record di dati con autorità e assicurazioni, una cifra che in futuro potrebbe aumentare ulteriormente.

Gli utenti di Sage possono risparmiare tempo e denaro non solo in fase di trasmissione, ma anche di registrazione dei dati nella contabilità salariale, da eseguire una volta sola. La procedura automatizzata crea il profilo corretto per ogni destinatario dei dati, abbreviando i tempi di verifica ed evitando premi eccessivi e lunghe sessioni di correzione degli errori.

A proposito di Sage

Sage (FTSE: SGE) è leader di mercato nel settore delle tecnologie per la gestione di tutte le risorse aziendali – dalle finanze al personale – per ogni tipo di impresa, dalle start-up fino alle piccole o medie aziende. A tale scopo, Sage offre soluzioni di business management basate su cloud per il controllo di qualunque aspetto relativo a un’impresa, ad esempio contabilità, finanze, gestione aziendale, gestione del personale, conteggi dei salari, pagamenti e banking. L’obiettivo? Ridurre gli oneri amministrativi per le aziende. Ogni giorno oltre 13.000 collaboratori in 23 diversi Paesi collaborano con una rete di consulenti e partner per tre milioni di clienti. Sage è tenuta a una gestione aziendale pienamente responsabile e garantisce impegno sociale attraverso il proprio sistema di gestione della sostenibilità (Sage Foundation).